Arredare casa come l'appartamento newyorkese di Carrie Bradshaw.

Arredare casa come l'appartamento newyorkese di Carrie Bradshaw.

Se avete amato Sex And The City, a casa di Carrie ci siete state centinaia di volte. L’appartamento al 66 Perry Street a West 4th Street, Greenwich Village a New York è infatti diventato attore non protagonista della celebre serie televisa.


Si tratta di una meravigliosa abitazione in stile newyorkese che in tante hanno sognato. Un appartamento pensato per una donna single. Di Mr Big neanche l’ombra. Qui però Carrie trovava l’ispirazione per la sua rubrica.

planimetria-cartina-di-Carrie-Bradshaw-sex-and-the-city
Le caratteristiche.
Apparentemente dà l’idea di essere un open space. Tutte le stanze sono collegate l’una con l’altra e l’atmosfera è molto accogliente. Come gran parte degli appartamenti newyorkesi, lo stile prevalente è quello minimalista, con mobili semplici, faretti e pareti di mattoni a vista. Se non avete la possibilità di fare un muro di questo genere potete sempre utilizzare una carta da parati vinilica per riprodurne l’effetto.
Il classico appartamento newyorkese è un loft, ma potrete ricreare quest’atmosfera anche in un appartamento di dimensioni più ridotte.

appartamento carrie bradshow

appartamento carrie bradshow

Pavimenti.
L’ideale sarebbe un cemento lisciato, che richiami lo stile industriale, oppure mattonelle grigie. Se preferite che il vostro appartamento sia più caldo e accogliente, vi consiglio il parquet, magari color bianco ghiaccio o tortora.
Arredi: cosa non può mancare.
Elementi moderni si mescolano ad altri più retrò, creando uno stile unico.
Ovviamente non può mancare una Chaise Longue. Perfetta per una lettura rilassante e per un riposino.
I mobili sono lineari e senza fronzoli. Tavoli e tavolini potranno essere in vetro o cristallo, oppure laccati lucidi.
Invece le poltrone di un appartamento in perfetto stile newyorkese saranno in pelle nera o grigia, oppure marroni, se preferite il vintage.
Ricordatevi comunque che l’arredamento deve essere minimale, per permettere una totale libertà di movimento.
Il tocco finale è dato dai soprammobili acquistati in giro per il mondo. E poi: cartoline, fotografie, stampe e quadri appesi alle pareti per dare all’atmosfera quell’aria metropolitana.

appartamento stile newyorkese

Illuminazione.
Evitate lampadari e vistosi, e preferite invece faretti ad incasso, orientabili. Molto caratteristiche anche le lampade da pavimento, di fianco alle poltrone da lettura.

appartamento stile newyorkese

La cabina armadio.
Ovviamente è la prima cosa che viene in mente, pensando all’appartamento di Carrie Bradshow. Chi non l’ha sognata, almeno una volta?
Quello di Carrie era un corridoio che univa camera da letto e bagno, con scarpe, abiti e accessori ai lati. Però, se ne avete la possibilità, potrete adottare una soluzione più ordinata, in una stanza chiusa da una porta o una tenda.
Tenete sempre a mente di illuminare la stanza con luci che rispecchino i colori reali. E, soprattutto, non dimenticate di arredare con uno specchio a figura intera, per verificare il look.

appartamento stile newyorkese

a4fa97d2e854fae388392585bc87ff52
Che ne dite, vi piace?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto