Come arredare il bagno in 5 passaggi

Come arredare il bagno in 5 passaggi

Avete voglia di rimodernare il vostro bagno? Se state puntando su uno stile moderno, non dimenticatevi comunque di accentuare la semplicità dell’arredo con mobili funzionali e salvaspazio.

Allo stesso tempo se non sapete quale linea guida seguire, vi diamo qualche semplice indicazione per arredare i vostri spazi utilizzando bene questa stanza ma senza rinunciare allo stile.

1. Annullate gli spigoli.

In questo modo avrete la sensazione non solo di una maggiore morbidezza, ma anche di miglior vivibilità e famigliarità con questa stanza alla quale spesso non badiamo molto. E ricordate sempre che dagli angoli si possono ricavare moltissimi spazi utili!

2. Usate gli specchi.

In questo modo avrete la sensazione che il bagno sia più grande, oltre al fatto che tantissime volte andiamo in bagno anche solo per specchiarci!

3. Sfruttate l’altezza usando mobili sospesi.

E ricordate che i mobili possono avere diverse funzionalità, quindi vi consentiranno di ottimizzare ogni angolo.

4. Usate colori chiari e mobili intonati.

Dicono che i colori chiari, sopratutto se pastello, diano maggiore serenità. È importante quindi sentirsi rilassanti in un ambiente come il nostro bagno, sia che sia alla mattina prima di andare a lavoro, sia che sia la sera in cui arriviamo a casa stanchi.

5. Fate entrare la luce.

Ricordate che la mattina è il vostro momento di maggior vulnerabilità, quindi è importante potersi guardare allo specchio senza inorridire: per questo è fondamentale avere la giusta luce che penetra dalle finestre, ci darà la giusta prospettiva per iniziare al meglio ogni giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto